Come fare soldi con Instagram

Tutto su

Instagram

Scopri tutto su Instagram

Vedi di più

Instagram è nato come una semplice applicazione di condivisione di immagini, ma è riuscito a ottenere proporzioni maggiori di quanto si immaginasse. Il successo dell'app è un ritratto della società moderna, che combina vanità, social network e uno spostamento verso più media visivi.

Tenendo d'occhio il potenziale del servizio, Facebook ha deciso di pagare $ 1 miliardo per acquisirlo e diventare il proprietario di uno strumento che sarebbe diventato essenziale per molte celebrità, politici, commercianti e persino alcune aziende di alto profilo. Attualmente, oltre 400 milioni di persone usano Instagram in tutto il mondo - il marchio raggiunto dal servizio nel settembre 2015. In Brasile, ci sono 29 milioni di utenti attivi al mese (7,25% del totale degli utenti Internet brasiliani).

Con così tante persone interessate a consumare foto e contenuti visivi che considerano pertinenti (o semplicemente belli), non sorprende che le persone stiano tenendo d'occhio i soldi che questa piattaforma può guadagnare. La modella americana Kendall Jenner, per esempio, riceve già tra $ 125.000 e $ 300.000 per un post sul social network. Per questo, usa la sua immagine per pubblicizzare prodotti di bellezza, marchi di abbigliamento e scarpe, tra le altre cose, sul suo profilo Instagram, che ha già oltre 46 milioni di follower.

In Brasile, un grande (e controverso) esempio di successo nella monetizzazione dei social network è la blogger di fitness Gabriela Pugliesi. Con circa 2 milioni di follower solo su Instagram, la ragazza guadagna circa R $ 8.000 per post sul suo profilo sul sito Web, secondo le informazioni del quotidiano O Dia.

Ma se non sei una sotto-celebrità che attira folle sui social media, sappi che ci sono anche modi per monetizzare il tuo account Instagram. Puoi utilizzare le tue passioni, i tuoi hobby e le tue conoscenze specifiche per creare un account sulla piattaforma e guadagnare denaro seguendo alcuni preziosi suggerimenti.

Le basi di seguito non solo ti aiuteranno a capire come aumentare il tuo numero di follower, ma ti mostreranno anche come attirare piccole aziende e marchi che vogliono fare pubblicità attraverso il tuo account.

1. Configurazione generale

Instagram

Può sembrare una cosa molto semplice, ma devi essere attento quando crei gli aspetti principali del tuo account Instagram per enfatizzare, principalmente, la sicurezza. Ecco alcuni suggerimenti importanti:

  • Nuovo indirizzo e-mail : per creare un account a prova di hacker, è necessario creare un nuovo indirizzo e-mail che nessuno conosce. Non devi nemmeno elencarlo nella tua biografia, poiché questo è un modo per essere hackerato. Crea una password forte e unica per l'e-mail e non utilizzarla per nient'altro, ad eccezione della configurazione iniziale del tuo profilo Instagram.
  • Numero di telefono : il tuo secondo livello di protezione contro gli hacker è l'aggiunta di un numero di telefono collegato al tuo account Instagram. Questo aggiunge un nuovo livello di sicurezza nel caso in cui perdessi la password o venissi violato.
  • Account collegato a Facebook : il massimo livello di protezione è collegare l'account Facebook a Instagram. Se dimentichi il tuo account o vieni violato, questo ti consente di accedere e reimpostare la password utilizzando le credenziali di Facebook. Per questo motivo, è importante che le e-mail e le password di registrazione dei social network siano diverse.
  • Bio : la tua biografia è la possibilità di vendere te stesso, il tuo account e attirare nuovi follower. Devi fare subito una buona prima impressione, poiché i potenziali follower passeranno solo pochi secondi per valutare se vale la pena seguire il tuo profilo.
  • Immagine del profilo : mantieni il tuo avatar il più semplice possibile, con poco o nessun testo. Se è necessario utilizzare le lettere per abbreviare il nome della pagina, utilizzare un carattere semplice e pulito.
  • Aggiungi un link alla tua biografia : questo è l'unico spazio in cui Instagram ti consente di aggiungere un URL cliccabile, quindi usalo a tuo vantaggio. Sfrutta i servizi di abbreviazione degli URL, come Bit.ly, per evitare collegamenti lunghi.
  • Account pubblico vs. account privato : se hai intenzione di guadagnare dal tuo profilo Instagram, rendilo pubblico. Non c'è niente di più scoraggiante per i potenziali follower che arrivare alla tua pagina e imbatterti in un lucchetto.

2. Condividi contenuti di qualità

Instagram

Foto: nonostante le nuove funzionalità offerte dal social network, Instagram è ed è sempre stata focalizzata sulla condivisione di splendide immagini. Indipendentemente da tutte le azioni che intraprendi, ciò che attirerà davvero i potenziali clienti o monetizzerà il tuo account sono foto di qualità; e questo non si limita al solo avere uno smartphone con la migliore fotocamera sul mercato. Devi creare immagini creative che riempiranno gli occhi dei tuoi follower.

Video: lo stesso vale per la funzione di video brevi offerti dalla piattaforma. Se un'immagine vale più di mille parole, immagini di cosa non è capace un video? Usa la tua creatività per dare alle persone ciò che vogliono vedere.

Focus: basta dare un'occhiata ad alcuni profili di successo per rendersi conto che esiste una coerenza di contenuti incentrata sull'argomento che il proprietario della pagina ha proposto di seguire (moda, bellezza, salute, sport, gossip, arte, tra gli altri), oltre a immagini che attirano davvero la nostra attenzione.

Didascalia: una didascalia può aiutare a potenziare o affondare anche la foto o il video Instagram più spettacolari. Una didascalia scritta male può farti sembrare un dilettante, mentre un testo intelligente, spiritoso e appropriato può trasformare un post mediocre in uno virale. Non devi scrivere un romanzo nella didascalia della tua foto, ma dai ai tuoi follower qualcosa a cui possono sentirsi collegati.

Hashtag: usa da tre a cinque hashtag in ciascuna didascalia di un post. Se stai pubblicando una foto di una mela rossa, ad esempio, non limitarti all'ovvio #apple #apple #red. Usa hashtag più descrittivi e mirati, come #RedApple. Questo approccio ti farà cercare potenziali follower interessati all'argomento pubblicato.

Tempi strategici: alcune analisi del comportamento degli utenti di Instagram mostrano che le ore più calde per pubblicare sul social network sono tra le 8:00 e le 11:00, tra le 14:00 e le 16:00 e tra le 19:00 e le 21:00.

Frequenza: inizialmente è interessante pubblicare due post al giorno: uno al mattino e uno al pomeriggio o alla sera. Quando raggiungi il punteggio di 5.000 follower, puoi aumentare il numero di post a 3 o 4 al giorno, seguito da 4 a 5 post al giorno quando colpisci 10.000 follower.

3. Esiste un'app per tutto

Latergram

Puoi (e dovresti) utilizzare le nuove tecnologie a tuo vantaggio. Utilizza app che possono aiutarti a svolgere parte del lavoro relativo a Instagram. Ecco alcuni esempi:

  • Repost: questa app ti consente di ripubblicare foto e video di Instagram con il dovuto credito al proprietario dei contenuti originali.
  • InstaQuote: consente di scrivere su una foto, scegliere lo stile del testo e dello sfondo e, se lo si desidera, apportare modifiche al colore, alle dimensioni, all'allineamento e all'inizio. Puoi scattare una foto da utilizzare come base o scegliere un'immagine dalla galleria.
  • Boomerang: l'app di Instagram che ti consente di creare GIF animate che ripetono una sequenza di immagini avanti e indietro.
  • Instamizer, Hootsuite e Latergram: queste app sono ottime opzioni per coloro che vogliono pre-programmare i post su Instagram.
  • Aggiungi Watermark Pro e l'app iWatermark: entrambi servono per filigranare le tue immagini. Questo suggerimento è particolarmente utile per coloro che creano contenuti esclusivi e di alta qualità. Ricorda che è più probabile che le persone condividano una foto con un piccolo logo pulito rispetto a quelle che hanno un grande timbro al centro dell'immagine.

4. Costruisci una solida base di follower

Instagram

Questo è abbastanza ovvio, ma il tuo account diventerà interessante per gli inserzionisti solo se hai un numero significativo di follower. Dopo tutto, è per loro che gli annunci verranno visualizzati e potrebbero (o meno) portare buoni risultati per i marchi.

Alcuni dei modi più efficaci per aumentare il tuo numero di follower su Instagram includono azioni come: godere di foto nella tua nicchia o interesse, socializzare con altri utenti, creare concorsi, tra gli altri. Gli hashtag sono anche strumenti importanti, quindi tieni d'occhio quelli che funzionano meglio nella tua nicchia e li usano.

Il modo più rapido per ottenere 10.000 50.000 o 100.000 follower, in modo da poter iniziare a fare soldi, è ancora quello di creare un account esclusivo in una nicchia che nessun altro ha ancora coperto e / o pagare per apparire in account più popolari.

Tuttavia, fai attenzione ai programmi che gradiscono, commentano e seguono le persone per tuo conto. Instagram sta bloccando sempre più gli account che utilizzano questi servizi e recentemente ha deciso che nel 2016 apporteranno alcune modifiche per disabilitarli.

È necessario tenere presente che, ancor più importante che aumentare il numero di follower, è necessario concentrarsi sull'aumento dell'impegno di queste persone. Per fare ciò, interagisci con i tuoi follower e non solo "riprodurre" le foto sul tuo profilo e attendere che avvenga la magia della moltiplicazione. Rispondi ai commenti, chiedi loro che tipo di contenuto vorrebbero vedere sulla tua pagina o cosa pensavano di un determinato post e così via.

5. Analisi

Iconosquare

Esistono diversi strumenti in grado di fornire un'analisi interessante del tuo account Instagram e dei tuoi follower. Un buon esempio è Iconosquare (precedentemente Statigram), che ti consente di controllare la cronologia dei follower, l'uso degli hashtag, la crescita del profilo generale, i post più apprezzati, i più commentati e i tuoi follower principali in termini di Mi piace e commenti.

Un altro strumento è il Social Blade, che consente, tra le altre cose, di vedere rapidamente la crescita quotidiana della tua base di follower e quali post stanno dando più risultati. Il rango sociale ti consente di ordinare e visualizzare i tuoi follower, al fine di vedere quali hanno i profili più famosi.

6. Dopo tutto, che dire dei soldi?

Instagram

Sfortunatamente, la popolarità da sola non genera entrate. Tuttavia, ci sono modi per trarne vantaggio per guadagnare denaro dal tuo account Instagram. La parte più importante di questo processo è capire quando iniziare a monetizzare in modo da non interrompere o influenzare la crescita del tuo account. In altre parole: non lasciare che il tuo profilo appaia "venduto" completamente a tutti i tipi di inserzionisti.

Prima di tutto, devi aprire un conto PayPal, poiché la maggior parte dei pagamenti per servizi di questo tipo vengono effettuati tramite questa piattaforma. Successivamente, dovresti esaminare alcuni modi per monetizzare il tuo account e vedere quale ha più a che fare con il tuo pubblico di destinazione.

  • Vendere spazio nella didascalia della foto : questa è l'opzione meno invasiva per monetizzare il tuo profilo. Ti consente di continuare a pubblicare normalmente, vendendo lo spazio dei sottotitoli a un altro account. Generalmente, quando vendi questo spazio, prende un collegamento all'account del marchio che ha pagato l'annuncio.
  • Vendere un link URL nella tua biografia : puoi scegliere di rendere questa vendita qualcosa di giornaliero, settimanale, mensile o su base "pay per post", in cui la vendita del link funziona insieme alla didascalia della foto.
  • Pubblica foto, video o annunci con una didascalia e contenuti a tua scelta : questi post sono generalmente negoziati per rimanere in onda tra le sei e le otto ore (o più), a seconda di come il contenuto si adatta all'account che verrà pubblicato.

Non devi avere milioni di follower per diventare un influencer su Instagram, prenditi solo cura del tuo coinvolgimento nel profilo. Ci sono persone là fuori con circa 10.000 follower che guadagnano fino a $ 100 per promuovere abbigliamento, scarpe e accessori, per esempio.

Per provare a restringere il contatto con gli inserzionisti, segui i profili simili ai tuoi (o che hanno inserzionisti che hanno a che fare con te e i tuoi follower) e vedi cosa promuovono. Quindi invia un'e-mail agli inserzionisti, presenta la tua pagina e vedi se sono interessati a usarla per fare pubblicità.

È inoltre necessario ricordare che non esiste un valore chiuso per annunci di questo tipo. Tutto dipende dalla portata della tua pagina, da quanto i tuoi follower sono interessanti per un marchio, dalla tua capacità di influenzare le persone e così via. Pertanto, è necessario provare a sondare i proprietari dei profili che già lavorano con questo tipo di monetizzazione per avere un'idea di quanto paga un marchio specifico per un tipo specifico di post sulla sua pagina, in particolare.

Conclusione

Dopo aver compreso un po 'meglio come funziona l'universo della pubblicità (nascosto o meno) su Instagram, sei pronto a muovere i primi passi verso il successo del tuo account e, infine, fare soldi con il tuo profilo. Nessuno degli elementi menzionati è particolarmente difficile da seguire, ricorda solo che devi dedicare tempo a questo compito.

Senza l'aiuto di robot o altre tattiche meno che leali, un profilo non riesce dall'oggi al domani. Pertanto, è necessario mantenere una pianificazione post coerente e interessante per creare continuità. Tuttavia, se sei una persona regolamentata e sei in grado di seguire alcuni dei passaggi essenziali menzionati in questo testo, è molto probabile che inizierai ad attirare l'attenzione sui social network e a raggiungere i tuoi obiettivi.

Articoli Correlati